TRUCCO SPOSA: Guida per Spose su come scegliere il make up artist - a cura di Taira Ciciriello

Uno degli step più importanti per la creazione del look della sposa è la scelta del Make-Up, un tassello importante insieme all’acconciatura, alla scelta dell’abito ed al fotografo, poichè sono le quattro componenti fondamentali che andranno a costruire la vostra immagine. Il look sposa verrà immortalato da foto e video e, se non curati a dovere, potrebbero andare a rovinare il ricordo delle vostre nozze. In questo articolo vi parlerò della figura del Make-Up Artist e di come scegliere quello giusto per il vostro giorno più importante. - A cura di Taira Ciciriello

E’ arrivato il momento di scegliere colui o colei che si occuperà del trucco del giorno più importante della vostra vita di coppia…

Ma come scegliere il make up artist per il trucco sposa? A chi rivolgersi: a un Make-Up Artist professionista, a un’estetista oppure a un parrucchiere? Quali sono i costi? Perché ci sono queste differenze nei prezzi?


Queste sono le domande che ogni sposa si pone nel momento in cui deve scegliere la persona che si occuperà del trucco sposa.

Come prima cosa vediamo a chi rivolgersi.
Tralasciando per un momento la figura del Make-Up Artist, per il trucco sposa è possibile rivolgersi anche ad estetiste e parrucchieri: alcuni di loro (quelli che si sono specializzati accademicamente in ambito trucco professionale, un percorso a parte a quello in estetica e acconciatura) possono essere anche truccatori oppure generalmente si avvalgono della collaborazione con un make up artist professionista.
Basterà accertarvi che offrano questo servizio nei propri centri e saloni, tenendo sempre conto che il risultato della vostra scelta sarà un componente fondamentale nella creazione del vostro look e il vostro aspetto rimarrà indelebile nei ricordi del giorno delle vostre nozze: sbagliare significherà avere delle fotografie in cui apparite lucide, sudate, con macchie di colore e con un make up deludente e slavato.

I fattori da tenere in considerazione e con cui prendere una decisione sono diversi:
L’esperienza del Make Up Artist: L’esperienza consolidata del truccatore nella sua attività è sempre garanzia di qualità e di risultato. Lo Stile. Nonostante le nozioni che impariamo ai corsi siano pressoché le medesime, ogni truccatore col tempo sviluppa il suo stile, quindi è importante visionarne i lavori. Un Make-Up Artist avrà un portfolio dei propri lavori disponibile sul suo sito web, su Facebook o sui suoi social. Prendetevi un po’ di tempo per visionarli e scegliere i vostri preferiti, in modo da fare una seconda scrematura.
I prodotti utilizzati: Un Make Up Artist di tutto rispetto utilizza prodotti professionali e di alta profumeria. Il risultato che si ottiene con questi prodotti determina inevitabilmente la durata del trucco sposa. Potete chiedere al truccatore quali prodotti utilizza, se si tratta di prodotti anallergici o di qualità certificata.

Ora che avete scelto i vostri favoriti, è ora di richiedere i preventivi.
Fissate un appuntamento per conoscere il Make-Up Artist, porre tutte le domande del caso e avere le delucidazioni di cui avete bisogno - come ad esempio la disponibilità per il giorno delle nozze, il metodo di lavoro, cosa prevede il servizio, i costi, i metodi di pagamento, se serve un acconto, i prodotti utilizzati, etc. - in modo da avere un preventivo completo. Incontrare di persona il professionista è sempre consigliabile per testare le sue qualità e la sintonia necessaria a realizzare i vostri desideri.
Un’altra opzione e richiedere il preventivo telefonicamente o via e-mail. In questo caso vi suggerisco di includere alla vostra richiesta quante più informazioni possibile: data e ora della cerimonia (qualora l’orario esatto non fosse ancora stato deciso, basterà inizialmente specificare se la cerimonia si svolgerà di mattina o pomeriggio), quante persone oltre la sposa ci saranno da preparare (se ci sono), dove vi preparerete (basterà la zona o il luogo), specificate se desiderate altri servizi come il make-up per il servizio fotografico pre-matrimoniale o se necessitate solo del trucco, se desiderate che durante il sevizio la truccatrice rimanga in loco, e cosa non meno importante i vostri contatti. Includere tutte le informazioni vi darà la possibilità di ricevere un preventivo via telefono e/o e-mail il più preciso possibile. Una volta ricevuti i preventivi vi troverete davanti i prezzi dei vari professionisti contattati. Molto probabilmente noterete differenze, a volte anche importanti, nei prezzi dei vari truccatori.

Come capire se il prezzo proposto è adeguato?

Il prezzo include:

  •  Le tasse (generalmente compongono il 35-40% del totale lordo della fattura 
  • Il costo dei prodotti (la media, calcolata su un sondaggio con 716 voti di professionisti da tutta Italia che potete verificare sul TARIFFARIO 2017-2018, è di circa €800 di valore prodotti per cliente) 
  • L’esperienza e la professionalità del truccatore (un M.U.A. consolidato chiederà sicuramente di più di un neofita)

Un servizio sposa è composto da diversi tipi di consulenza e di analisi (morfologica, armocromatica, skincare) che sarà, ovviamente, personalizzata sulle specificità della futura sposa, al fine di mettere in pratica le migliori tecniche con i migliori prodotti per poter realizzare il trucco sposa sui desideri della cliente.
Come qualunque altra professione, anche in quella di truccatore si affrontano delle spese. La maggior parte, quantificabile nelle tasse e dal costo dei prodotti. I cosmetici che compongono il kit di un Make-Up Artist sono svariati e scelti tra brand professionali come per esempio MAC, Kryolan, Make Up For Ever, e tanti altri: tutti marchi consolidati nell’ambiente del make-up, per assicurare che il risultato del lavoro su di voi sia impeccabile, che duri tutto il giorno e resista alle lacrime, alle alte temperature estive, al contatto in fase di scambio di auguri con tutti i vostri invitati e che abbia un’ottima resa a livello fotografico attraverso l’utilizzo di prodotti tecnici specifici, in modo che in video e in foto il vostro make-up abbia una resa straordinaria.
Un altro fattore che influenza il prezzo è l’esperienza del truccatore, perché chi ha più esperienza e anni di lavoro alle spalle ovviamente avrà un costo più alto rispetto a chi ne ha di meno. Anche lo spostamento per raggiungere il cliente può influire, e ovviamente come ogni lavoratore deve pagare le tasse allo stato.

Quindi, potrete capire il motivo di prezzi apparentemente alti, il perché delle diversità tra loro e i motivi per cui questo non è un mestiere che può essere improvvisato, ma deve dare sempre garanzia di qualità in primo luogo per il risultato finale e infine per non causare spiacevoli reazioni sulla vostra pelle.
Spesso il trucco sposa viene affidato a sorelle, cugine, zie o amiche che ovviamente non hanno o hanno solo parzialmente la preparazione, la professionalità e le competenze necessarie per eseguire il trucco nel giorno più importante.

Ora che avete tutte le informazioni di cui avete bisogno e i preventivi, potete scegliere in base alle vostre necessità e possibilità il Make-Up Artist a cui affidarvi.




Sito WebPagina Facebook Profilo Instagram

TRUCCO SPOSA: Guida per Spose su come scegliere il make up artist - a cura di Taira Ciciriello TRUCCO SPOSA: Guida per Spose su come scegliere il make up artist - a cura di Taira Ciciriello Reviewed by Professione Make Up Artist Staff on 04:11 Rating: 5

5 commenti:

  1. Ottima guida per le sposine in cerca del professionista giusto! Brava.

    RispondiElimina
  2. Ottimo articolo,dettagliato e ricco di informazioni utili per la sposa. Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Brava Taira! un valido aiuto a chi non sa da che parte incominciare.

    RispondiElimina
  4. Ottimo articolo,aiuterà molto le future spose❤

    RispondiElimina

Powered by Blogger.